Incisione del CD Federico Borsari Organ Works Vol. 2


Nelle giornate di mercoledì 17 e giovedì 18 Novembre 2021, presso la Cattedrale di Sanremo si sono svolte le sessioni di registrazione del nuovo disco di musiche organistiche composte da Federico Borsari.
All'organo si sono avvicendati Roberto Marini, organista titolare della Cattedrale di Teramo, e Domenico Severin, organista titolare della Cattedrale di Meaux (Francia). Entrambi organisti e concertisti di fama internazionale, i due interpreti hanno dato voce alle opere che il compositore ovadese ha scritto nel periodo dal 2015 al 2020.
Per l'incisione è stato utilizzato il nuovissimo organo realizzato dall'organaro bergamasco Pietro Corna ed ultimato nello scorso Febbraio 2021.



Tra le varie composizioni di Federico Borsari ci sono anche il "Trittico Ovadese", che raccoglie tre brani ispirati da temi musicali della nostra città, e "Quarantatrè", il brano che l'autore ha dedicato ai caduti della tragedia del "Ponte Morandi" di Genova dell'Agosto 2018. Il disco, che segue quello già apparso nel 2015, verrà pubblicato nella prossima Primavera 2022 ed è già previsto un concerto di presentazione che avrà luogo a Sanremo nello stesso periodo.